Chi Siamo

La Boutique del Pane di Cannata Salvatore, a Messina, nasce nel 2012 dall’esperienza di 4 generazioni.

Tommaso Cannata tramanda al figlio Salvatore tutti i segreti dell’attività, che si basa sulla ricerca di grani antichi siciliani con metodi di lievitazione naturale, Pasta Madre, e l’uso di materie prime di altissima qualità tutte made in Sicily.

Trasforma le ricette dello street  food diventando una certezza per i Messinesi e un marchio solido per la Sicilia.

Tommaso ha inoltre rivoluzionato l’intero settore dello street food messinese poiché è stato lui a creare per primo a Messina oltre 20 nuovi gusti di Focacce.

Tommaso ha modificato tutte le antiche ricette ereditate dal padre creando una nuova linea di biscotti, la sua famosa base per pizza e oltre 20 tipologie di pani diversi. Con il figlio Salvatore ha intrapreso anche la strada dei servizi Catering

Tommaso, con la Boutique del Pane , è stato premiato come “Best in Sicily 2016”, inoltre assieme al figlio collabora da anni con importantissimi eventi quali: Festival di Sanremo , Miss Italia , I Nastri D’Argento , Taormina Film Festival, conquistando tutti gli ospiti con i loro prodotti.

Tommaso e Salvatore Cannata amano il loro lavoro ma soprattutto amano i lori clienti e scelgono solo il meglio per loro.

La Boutique del Pane di Cannata Salvatore, a Messina, nasce nel 2012 dall’esperienza di 4 generazioni.

Come realizziamo i nostri prodotti

Utilizziamo solo farine bio siciliane, macinate a pietra

Usiamo grano antico (tumminia, perciasacchi, russello, majorca, binacolilla.)

Gli Ingredienti principi dello street food messinese sono:

  • la tuma (formaggio di pecora)
  • la scalora
  • il pomodoro
  • le acciughe salate

La ricerca sull’uso dei grani antichi nasce dalla voglia di tornare a produrre “pani di una volta”.

Siamo per la farina integrale da macinazione a chicco intero. Contro le farine raffinate.
Abbiamo una visione lungimirante sulla nostra focaccia con i nostri svariati gusti

Tommaso ha partecipato come socio fondatore all’istituzione della Fondazione ITS Albatros.